Stocco in umido con olive taggiasche

Stocco in umido con olive taggiasche

Lo stocco in umido con olive taggiasche è un piatto semplice e di facile realizzazione. Lo stoccafisso, molto conosciuto nella cucina italiana, è molto apprezzato per la sua versatilità. Noi l’abbiamo cucinato in umido, con polpa di pomodoro, acciuga e olive taggiasche, realizzando un piatto saporito, di gusto e di sicuro successo.
Lo stoccafisso fu il cibo dei primi navigatori vichinghi che lo diffusero ovunque. Chiamato ‘baccalà’ in Veneto, in Lombardia e parte dell’Emilia lo chiamano ‘merluzzo’, lo stocco ha un ampio consumo nella tradizione culinaria di molti regioni italiane, sia settentrionali sia meridionali.
Per essere cucinato lo stoccafisso va prima tenuto a bagno, con tempi che variano a seconda della grossezza, cambiando continuamente l’acqua. Se non si ha la possibiltà di ammollarlo vi sono negozianti e supermercati che lo vendono già ammollato. Una volta ammollato, si taglia a pezzi e si cucina. I tempi di cottura variano secondo il genere di preparazione; in molte ricette dopo circa un’ora è pronto, ma ve ne sono altre che richiedono tempi più lunghi.

FavoriteLoadingAggiungi ai preferiti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*