Trofie con pesto alla genovese

Trofie con pesto alla genovese

Una ricetta semplice, un primo piatto tipico della cucina ligure, le trofie con pesto alla genovese, sono tutte da gustare.
Le trofie sono un tipo di pasta di forma allungata e sottile, costituite da farina di grano duro e acqua. Esiste un tipo di trofie impastato con farina di grano duro e farina di castagne oppure  integrale che prende il nome di trofie “bastarde”, il cui gusto è più dolce delle trofie normali o bianche. Si possono anche mischiare trofie bianche a trofie di castagne per dare un gusto delicato al piatto. Le trofie bastarde, oltre che con il pesto, si possono condire con la salsa di noci.
Il pesto alla genovese è un condimento molto conosciuto  e apprezzato non solo in Italia, ma anche nel mondo.
L’ingrediente principale di questo condimento è il basilico, pianta molto antica proveniente dall’Asia tropicale e dall’Africa, importata in Europa dagli inglesi.
Il pesto alla genovese è il condimento ideale per le trenette, le trofie, i tagliolini e le lasagne.

FavoriteLoadingAggiungi ai preferiti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*