La minestra maritata (della Valle del Tanaro)

La minestra maritata (della Valle del Tanaro)

Questa minestra maritata – in piemontese minestra marià – o riso al verde, è un piatto al cucchiaio che appartiene alla tradizione della Valle del Tanaro. E’ un primo genuino a base di riso, spinaci e uova, il tutto ben condito con olio extravergine di oliva, burro e parmigiano reggiano e profumato con salvia e prezzemolo. Il piatto ha antiche origini ed è tutt’ora consumato nell’area compresa fra Vercelli, Casale Monferrato e Novara, ancora oggi luoghi ricchi di risaie.
Perché “maritata” ? La minestra contiene l’uovo che funge da legante, quindi “si sposa” bene con gli altri ingredienti che la compongono, perfettamente maritati fra di loro. Come ogni ricetta regionale, anche la minestra maritata vanta molte varianti, famosissime sono la minestra maritata di Napoli e la minestra maritata pugliese.
La minestra maritata piemontese è veramente un piatto ricco di sapore, perfetto per scaldare le fredde serate invernali, uno di quei confort food, come la minestra con i fasulin de l’öc e la zuppa d’orzo, che non può mancare nel vostro ricettario.


FavoriteLoadingAggiungi ai preferiti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *